Cuore di “Lattuga Veneta”

Cuore di “Lattuga Veneta”

Nome, Territorio e Coltivazione

radicchio rossoUno dei prodotti più famosi, tipici della nostra zona e protagonista delle nostre tavole in questi mesi autunnali, è il radicchio rosso. Conosciuto come lattuga Veneta, viene raccolto in questi mesi, ottobre e novembre, definito quindi precoce e caratterizzato da un sapore prevalentemente dolce o coltivato tra dicembre e febbraio, considerato tardivo e caratterizzato da un sapore dalle note più amare. Vasta e ricca è la terra Veneta che accoglie diverse varietà di radicchio, ma tra le più conosciute rientrano: il radicchio di Verona con foglie sessili, intere, con margine privo di frastagliature e piegate a doccia verso l’alto e assumono la tipica colorazione rosso scuro intensa e, addossandosi le une alle altre, danno al cespo la forma di tipico grumolo compatto. La nervatura principale delle foglie, molto sviluppata, è di colore bianco. Un’altra categoria è legata al radicchio di Treviso con foglie di colore rosso intenso con una nervatura principale molto accentuata di colore bianco. Ultimo radicchio conosciuto in zona è il Rosso di Chioggia caratterizzato da forma rotondeggiante e molto compatta, leggermente schiacciato all’apice, foglie di color rosso vivo.

 

il-radicchio1

Proprietà e Benefici

Il radicchio rosso è un prodotto consigliato per le sue proprietà digestive, depurative e antiossidanti grazie all’alto contenuto di acqua in esso presente (90%). Combatte i radicali liberi, aiuta le funzioni del fegato e stimola la secrezione e l’afflusso di bile all’intestino. Il Radicchio crudo viene consigliato anche per la dieta, perché con la sua consistenza corposa e croccante dà una sensazione di sazietà sia al palato che all’occhio. Il radicchio apporta benefici anche al sistema nervoso, combattendo l’insonnia e riducendo i rischi e le malattie dell’ apparato cardiovascolare, grazie alla presenza di antociani e triptofano.

 

il-radicchioCuriosità da scoprire

Il radicchio non viene utilizzato solo in ambito culinario e all’interno delle nostre cucine, ma è riscoperto anche in altri settori, come quello della cosmesi. Il succo che se ne può ricavare viene utilizzato per trattare capelli sfibrati o specifici problemi dermatologici, mentre le radici vengono adoperate per la preparazione del caffè.

 

 

La nostra proposta del giornoprogetto-senza-titolo2

La proposta che la nostra cucina offre per un pranzo sano e gustoso è l’hamburger di pollo con speck e radicchio. Una ricetta che lega genuinità e territorialità dei prodotti, facile da provare anche a casa. Gli ingredienti necessari sono pollo, speck, radicchio, sale, pepe e pane grattugiato e il pranzo è subito servito!